2 pensieri riguardo “Ancora sul PII, in attesa del PGT”

  1. Silvio Berlusconi sta all’Italia come Danilo Rivolta sta a Lonate Pozzolo. Fil rouge: il conflitto d’interessi. Alla Sinistra italiana, il battersi contro il conflitto di interessi di Silvio Berlusconi non ha portato molto bene. Democratici Uniti, occhio a non usare le stesse strategie.

    Il fallimento della Sinistra italiana sul tema specifico è stato quello di non aver elaborato una legge seria, quando avrebbe potuto e dovuto, sul conflitto di interessi. Ora parlano di errore politico. Eeeh? Lo dico o non lo dico – io – che i politici ci prendono tutti per scemi? E a ragione, fra l’altro. …ma che errore politico!!! Le collusioni erano evidenti!

    Attenzione: alla lunga, girare in tondo allo stesso argomento, stufa. O la cosa si chiarisce subito o si taccia per sempre.

    Sulla vicenda in questione, il conflitto di interessi, da semplice cittadino lonatese l’aggettivo che mi torna sempre sui polpastrelli è il seguente: imbarazzante.

    Assistendo al Consiglio Comunale, è imbarazzo che si prova, si respira, si palpa. Fra il pubblico (la Confraternita dello ZeroVirgola), fra i banchi della minoranza (evidente) e anche fra i banchi della maggioranza (malcelata, ma non inosservata).

    Vorrei continuare con la riflessione, ma mi sono già dilungato. Torno domani.

    Fino ad allora…IL PGT…DOV’È? DOV’È? DOV’È? DOV’È? ALLORA NON C’È… DOV’È! (riascolta i mitici DOV’È?, verso la fine del file).

    [specifica finale, inutile ma…: la discussione a riguardo, come sempre, è tutta politica e per nulla personale. Lo chiarirò meglio quando domani sera proseguirò col commento. Sarebbe bello confrontarsi qui anche con esponenti e/o simpatizzanti del PdL. Su 3685, possibile che non ne salti fuori nemmeno uno?]

    1. All’aggettivo imbarazzante vorrei aggiungere anche l’aggettivo inquietante, anche se so di essere ripetitiva. Il silenzio dei 3685 mi fa molta paura. Spero vivamente che il prossimo consiglio dove si parlerà di Via Gaggio sia organizzato al più presto, PRIMA delle elezioni regionali, non DOPO, perchè è chiaro che le intenzioni dei nostri politici le dobbiamo sapere prima di andare a votare.
      Ciao a tutti, tranne ai 3685 che non parlano mai.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: