Ancora nessun progetto per le aree delocalizzate

Varesenews del 10 dicembre 2015
Varesenews del 10 dicembre 2015
Annunci

Interrogazioni sulle aree delocalizzate

E’ in previsione il secondo lotto di demolizione dei fabbricati nelle aree delocalizzate e l’amministrazione continua a non avere alcuna idea su cosa proporre per quelle zone.
Inoltre è incerta la possibilità di sostenere economicamente la manutenzione di queste aree.
Per questo motivo abbiamo presentato due interrogazioni per avere risposte ufficiali sul tema.

Interrogazione controlli e collaudi demolizioni 1° lotto aree delocalizzate e gestione temporanea delle stesse
Premesso che:

  • lo scorso mese di maggio 2015 si sono conclusi i lavori del 1° lotto di demolizione dei fabbricati delocalizzati, lavori appaltati da Aler

considerato che:

  • le aree oggetto del 1° lotto di demolizioni sono in fase di consegna al Comune di Lonate Pozzolo;
  • è in fase di appalto il 2° lotto di demolizioni dei rimanenti fabbricati delocalizzati;
  • le aree saranno consegnate “a verde”

si chiede:

  • se e come sono stati posti in essere dall’Amministrazione ed in particolare dagli Assessorati ai Lavori Pubblici ed all’Ecologia dei controlli in corso d’opera sulla corretta esecuzione dei lavori, in particolare sulla bonifica dei siti da inquinanti quali: amianto, idrocarburi (serbatoi interrati), pcb o altro e se è stata correttamente eseguita la rimozione di tutti i trovanti;
  • se sono state compilate, in corso d’opera, relazioni dei controlli elencati al punto precedente;
    qual è lo stato del collaudo dei lavori e della consegna delle aree;
  • come l’Amministrazione Comunale intende provvedere alla gestione delle stesse, a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, per lo sfalcio dell’ambrosia, per la disinfestazione e il mantenimento della pulizia e decoro;
  • se sono stati previsti a bilancio fondi per tale gestione; in caso contrario, se sono state intraprese dall’Amministrazione attività per il reperimento di tali risorse economiche (per esempio, con richiesta al Tavolo dell’Accordo Quadro).

Interrogazione destinazione d’uso aree delocalizzate
Premesso che:

  • a breve termine il Comune potrà disporre delle aree delocalizzate libere dai fabbricati
  • considerato che:

  • tali aree costituiscono una parte considerevole del territorio lonatese
  • si chiede:

    • se l’Amministrazione Comunale abbia già in mente qualcosa sul loro utilizzo definitivo, magari anche prendendo spunto dalle “osservazioni” presentate in occasione dell’apertura dell’ultima Variante al PGT (gennaio 2015);
    • se l’Amministrazione Comunale si stia attivando per decidere se e con quali modalità coinvolgere la popolazione lonatese in tali decisioni.