Il proponente misterioso

L’UDC parla di un clima di trasparenza.
La serata è stata talmente trasparente che non c’è stato modo di sapere CHI stava presentando il progetto o perlomeno chi è il proponente di questo project financing.
Una serata davvero strana: prima la presentazione anonima di una proposta non ancora depositata, ma già illustrata alla popolazione da un signore che a espressa domanda si è rifiutato, in maniera decisamente sgarbata e arrogante, di dire chi fosse o a nome di chi parlasse.
Poi l’ingegnere illustra il progetto su un (vecchio) disegno che poi si scopre non essere quello effettivo, dal momento che si stralciano diverse parti dell’idea proposta anni e anni fa.
I cittadini presenti volevano capire quali mappali saranno effettivamente interessati dalla realizzazione dell’opera, ma non si è riusciti a proiettare la planimetria. Perciò tutti assiepati intorno al portatile dell’ingegnere e la serata è finita senza neanche un intervento conclusivo.
Di sicuro il Comune non ha brillato nell’organizzazione della serata. Speriamo che sappia fare di meglio nella valutazione della proposta e del proponente.

La Prealpina del 23 luglio 2016
La Prealpina del 23 luglio 2016
Annunci