Incontro con il Commissario

Ieri pomeriggio abbiamo avuto il piacere di poter incontrare il Commissario Prefettizio, il Dott. Gaetano Losa, nell’ambito dei colloqui che sta svolgendo con i vari membri della ex-amministrazione Comunale, compresi appunto i Consiglieri dei vari gruppi consiliari.

La riunione si è svolta in un clima di estrema cordialità e disponibilità, sopratutto all’ascolto delle nostre istanze e suggerimenti, per cui non abbiamo mancato di proporre e chiedere di alcuni temi e punti che sono ancora aperti, sospesi dopo l’avvenimento dei fatti che tutti conosciamo,

In particolare abbiamo discusso di :

Legalità – Il paese, Lonate Pozzolo, ha un grosso bisogno di normalità e legalità. La calma apparente non deve trarre in inganno: c’è bisogno di rispondere, tutti, energicamente, con comportamenti e abitudini che abituano alla legalità, per non ritrovarci in una situazione dove l’illegalità è considerata la normalità o, peggio, accettata come regola. In questo frangente abbiamo chiesto anche la situazione attuale del corpo di Polizia Municipale, investito, lo ricordiamo, dagli stessi eventi che hanno colpito anche Sindaco e Segretario Comunale. Non è da escludere anche una azione legale, da parte del Comune, per recuperare i danni (materiali e di immagine) subiti in questo periodo.

Centro Sportivo –  Il grande cavallo di battaglia della ex-amministrazione ha messo in moto una macchina che, potenzialmente, potrebbe impegnare economicamente amministrazione e cittadini per cifre elevatissime. In questo caso i fatti giudiziari hanno rallentato l’iter, ma abbiamo comunque chiesto conto dello status, visto anche il blackout informativo dell’ultimo periodo.

Bandi e investimenti – Al momento c’è un importante bando in corso tra alcuni comuni, con Lonate capofila, per l’acquisizione, l’ammodernamento e la gestione dell’illuminazione pubblica. Anche qui, abbiamo chiesto a che punto fosse, e se ci fossero state delle ricadute, con la scomparsa dell’amministrazione.

Migranti – Tema caldo, per quanto riguarda Lonate Pozzolo, anche per le note vicende di via Ossola. Anche qui abbiamo avuto rassicurazioni sul fatto che sia il Prefetto che il Commissario stiano attivamente lavorando per creare una situazione compatibile con Lonate Pozzolo, che crei meno disagi possibili e soprattutto risponda alle esigenze di tutta la popolazione. Confortante, da un certo punto di vista, la visione comune che abbiamo avuto con il Commissario, sulle opportunità che una gestione oculata, trasparente e organizzata possa dare una risposta al problema.

Trasparenza – La trasparenza, diciamo, non è mai stato il piatto forte della ex amministrazione, che, nonostante i proclami, non ha mai facilitato il dialogo e l’informazione per i cittadini. Abbiamo chiesto informazioni riguardanti la pubblicazione del periodico Comunale (che era l’unica voce “ufficiale” dei gruppi, e un’occasione per arrivare nelle case di quasi tutti i lonatesi) sospesa, senza particolari motivazioni, subito dopo l’inizio delle note vicende. In generale abbiamo chiesto che i cittadini vengano costantemente informati  attraverso tutti i canali possibili, e la possibilità di attivare anche i canali social, per avvicinarsi ancora di più a tutte le fasce di età e fruizione.

Il colloquio si è concluso con un «arrivederci» su altre tematiche o necessità, e ovviamente noi siamo a disposizione di ogni richiesta (di cui riporteremo sempre, per trasparenza) come siamo a disposizione di ogni istanza che ci venga portata dalla popolazione.

Il Gruppo DEMOCRATICI UNITI

 

 

Annunci

La visita di Maroni a Lonate Pozzolo

In questi giorni sono circolate voci e notizie, confermate poi dalla stampa e dall’informazione online, di una visita del Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, a Lonate Pozzolo, prevista per domani, Venerdì 13 Giugno.
Scopo della visita è quello di incontrare i sindaci dell’area Malpensa, per discutere i vari problemi relativi all’Aeroporto e , immagino, per il problema SEA, Masterplan e quant’altro. Scrivo “immagino” perchè, appunto, di questo incontro sappiamo ben poco. Visti i temi trattati, non penso sia una “visita di cortesia”, ci sarebbe piaciuto un maggior coinvolgimento della popolazione, magari, perchè no, con una Assemblea Pubblica, o quantomeno una presenza del Consiglio Comunale al completo.

Per questo motivo abbiamo scritto una mail al Sindaco, e al Presidente del Consiglio Comunale, per chiedere le ragioni di questa “chiusura”, visto anche la tanto sbandierata trasparenza e partecipazione che è stata promessa da questa nuova amministrazione.

Lettera che riportiamo qui sotto, in attesa di una risposta.

 

Lonate Pozzolo:12/06/2014

Spett.le Sindaco

Danilo Rivolta

cc Presidente del Consiglio Comunale

Mauro Andreoli

Oggetto: Visita Presidente della Regione Lombardia a Lonate Pozzolo.

Abbiamo appreso, tramite gli organi di stampa e di informazione, che domani, Venerdì 13 Giugno, ci sarà, a Lonate Pozzolo, un incontro tra il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni e i sindaci dell’area Malpensa, per discutere la problematiche relative all’Aeroporto e al territorio circostante.

Vista l’importanza dell’argomento, e l’interesse collettivo che suscitano sempre eventi del genere, ci saremmo aspettati un incontro aperto a tutta la comunità Lonatese, o, quantomeno, esteso a tutti i consiglieri, in modo da poter relazionare, poi, in modo adeguato e completo a tutta la cittadinanza. Questo anche in nome della tanto nominata trasparenza, che si esprime anche e soprattutto con azioni di questo genere, con il dialogo e la partecipazione diretta dei cittadini o di tutti i soggetti interessati.

Ora, i tempi sono anche ristretti, ma un invito ai Consiglieri, o quantomeno ai Capigruppo è ancora possibile e auspicabile.

Ringrazio anticipatamente per la risposta.

Cordialmente

Luca Perencin
Democratici Uniti