1 commento su “Vittoria contro ENAC: via libera ad altro cemento?”

  1. Che i limiti imposti da Enac fossero fin troppi stringenti e anche poco chiari era fin troppo evidente. Ma ora sarebbe utile evitare un “liberi tutti” dando libero sfogo alle colate di cemento, passando da un estremo all’altro.

    E’ importante però sottolineare una cosa che pur nella vittoria al TAR, va chiarita da un punto di vista legislativo e giuridico: può un ente come ENAC imporre vincoli di tipo urbanistico pur non essendo un ente titolato ad occuparsi di pianificazione territoriale?

    Mi piace però qui ricordare, che anche un gruppo di cittadini coordinati da Viva Via Gaggio aveva a suo tempo inviato una serie di osservazioni al Piano predisposto da Enac. Enac che in barba a qualsiasi normativa sulla partecipazione e sul procedimento amministrativo non ha reso pubbliche e non ha nemmeno provveduto a notificare agli stessi l’accolgimento o il rifiuto delle osservazioni stesse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: