L’inutile spesa per l’inutile ruolo

L’abbiamo già detto in Consiglio Comunale ma evidentemente non lo si vuole capire: anche se il compenso del Presidente del Consiglio Comunale fosse di un Euro all’anno, sarebbe un Euro di troppo!

Il Sindaco Rivolta ha dichiarato di voler svolgere il suo ruolo a tempo pieno e non si capisce perché non dovrebbe riuscire a fare quello che il suo predecessore faceva pur mantenendo la sua attività. E quindi il ruolo del Presidente del Consiglio Comunale è inutile.

Andreoli non perde un’occasione per criticare pubblicamente le posizioni dei DU. Caro Andreoli, ricordo perfettamente che in Consiglio Comunale o in Commissione Affari Generali, in fase di approvazione dello Statuto avevamo chiesto lumi su questa figura, ma ci era stato risposto che era “facoltativa”. Ora, insinuare che ritenevamo questa figura non inutile, specie in caso di vittoria elettorale, non solo è una malignità, come lei stesso afferma, ma è una totale falsità. E non basterà continuare a chiedere perdono, più o meno umilmente, a ogni piè sospinto per farci pensare che la sua possa essere una figura di garanzia per il Consiglio Comunale.

E infine la riduzione del numero di consiglieri e di assessori e la conseguente riduzione dei costi per il Comune sono una norma stabilita dalla Legge. Questo non significa che si è giustificati a introdurre nuove cariche retribuite perché “tanto costano meno”.

La Prealpina del 15 giugno 2014
La Prealpina del 15 giugno 2014

2 pensieri riguardo “L’inutile spesa per l’inutile ruolo”

  1. A me sembra più corretto dire che ai lonatesi il presidente del consiglio comunale costerà circa 6000€ ogni anno e non che Andreoli prenderà 225 €/mese: 6000€ sottratti alle già scarsissime finanze locali, come continuamente ci ricordano (quante belle iniziative e/o aiuti si potrebbero mettere in campo!).

    Però, se il rapporto benefici/costi fosse positivo ben venga questa nuova carica.

    Ma vien da chiedersi: cosa dovrà mai fare in più questo incaricato a supporto del nuovo sindaco rispetto agli obblighi che già svolgeva il precedente? Forse l’introduzione e la lettura degli ordini del giorno dei pochi consigli comunali annuali (per un compenso di 600/700 € a seduta) che Gelosa faceva in autonomia e in verità molto abilmente supportando a volte anche qualche assessore in difficoltà ?

    Ecco, se qualcuno me lo spiega, oltre a soddisfare la mia curiosità, si sopirebbero parecchi dubbi che sotto sotto anche molti di coloro che han votato questa nuova amministrazione non a caso nutre.

    1. Il punto fondamentale è proprio questo. Serve un Presidente del Consiglio Comunale che deve svolgere il ruolo che Gelosa ha compiuto in questi dieci anni? Perdonatemi il paragone, ma il Consiglio Comunale non è una assemblea di condominio dove se ne vedono delle belle e dove veramente gli animi si scaldano.
      Davvero il Sindaco Rivolta non è in grado di gestire i lavori del consiglio comunale? Non credo. Certo nessuno nasce imparato ma con la buona volontà si riesce a superare i primi ostacoli e le prime difficoltà.
      Purtroppo a fronte della non obbligatorietà e della libera scelta di usufruire della figura del Presidente del Consiglio Comunale dalla maggioranza di spiegazioni convincenti non ne arrivano. In Consiglio abbiamo sentito usare come giutificazione la frase “la maggioranza ha deciso così”.
      Il titolo del post spiega molto bene la nostra contrarietà. Un ruolo inutile che non serve, che comporterà delle spese inutili (poche o tante che siano poco importa visto che sono inutili)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: