9 pensieri riguardo “Nuovo segretario per il PD lonatese”

  1. Ribadisco i miei 2 dubbi:
    1) visto le dichiarazioni di Walter, e nonostante gli sforzi da parte di Nadia, la differenza tra Du e Pd non c’è o è minima,
    2) al prossimo incontro pubblico di WVG, Walter come si presenterà? Come Segretario di Sezione Pd o come portavoce APOLITICO del comitato stesso? In ogni caso sarà poco credibile.
    Con questo faccio i miei migliori auguri di buon lavoro a Walter ed al suo staff.
    Buona giornata a tutti.

  2. ……………………………………..________
    ………………………………,.-‘”……………….“~.,
    ………………………..,.-“……………………………..”-.,
    …………………….,/………………………………………..”:,
    …………………,?………………………………………………,
    ………………./…………………………………………………..,}
    ……………../………………………………………………,:`^`..}
    ……………/……………………………………………,:”………/
    …………..?…..__…………………………………..:`………../
    …………./__.(…..”~-,_…………………………,:`………./
    ………../(_….”~,_……..”~,_………………..,:`…….._/
    ……….{.._$;_……”=,_…….”-,_…….,.-~-,},.~”;/….}
    ………..((…..*~_…….”=-._……”;,,./`…./”…………../
    …,,,___.`~,……”~.,………………..`…..}…………../
    …………(….`=-,,…….`……………………(……;_,,-”
    …………/.`~,……`-………………………………./
    ………….`~.*-,……………………………….|,./…..,__
    ,,_……….}.>-._……………………………..|…………..`=~-,
    …..`=~-,__……`,……………………………
    ……………….`=~-,,.,………………………….
    …………………………..`:,,………………………`…………..__
    ……………………………….`=-,……………….,%`>–==“
    …………………………………._……….._,-%…….`
    ……………………………..,

  3. Contrariamente a Paolo, per me la differenza fra Democratici Uniti e Partito Democratico è sempre stata chiarissima.
    Certo è che, però, questo articolo confonde le idee non poco.
    Il neo-segretario cittadino del Partito Democratico, alla sua prima uscita pubblica sulla stampa, di che cosa parla? Del Partito Democratico? No, dei Democratici Uniti.
    Dal mio scranno di penultimo dei pirla e da esterno alla lista civica, suggerisco caldamente ai Democratici Uniti di prestare più attenzione all’aspetto comunicativo, per non rimanere imbrigliati in sintesi giornalistiche controproducenti. Deve essere ben chiaro ai singoli appartenenti dei Democratici Uniti chi può rilasciare dichiarazioni – o addirittura annunci e anteprime – a nome della lista civica e chi no. La logica vorrebbe che l’interlocutore primo della lista civica nei confronti dei giornalisti fosse il capogruppo consiliare.

    C’è poi un virgolettato da brivido: «Gli altri dovranno adeguarsi al nostro progetto e non noi a quello degli altri». E chi sono questi “altri”? Beh, chiunque siano, se queste sono le condizioni apparentemente così poco democratiche, nessun “altro” oserà avvicinarsi dai Democratici Uniti, o al segretario PD o a non so più a chi. Ora vado in confusione anche io!
    Ciao ai lonatesi!

  4. Metto le mani avanti: so già bene che una mia risposta sortirà l’effetto di creare ulteriori “critiche” perché ultimamente sta andando molto di moda virgolettare in maniera volutamente provocatoria e distorta quelle che sono le mie parole.
    Ho risposto a delle domande precise, qualche giorno prima del congresso cittadino. Ho spiegato che alle prossime elezioni comunali, il Partito Democratico (come avvenuto cinque anni fa) sosterrà con convinzione il progetto della lista civica Democratici Uniti e che all’interno della lista di candidati ci saranno anche delle persone iscritte al PD. Dove stia la novità proprio, non lo so…c’è piena sintonia sul progetto della Lista Civica dei Democratici Uniti da parte di chi oggi è iscritto al Partito Democratico.
    A meno che qualcuno ipotizzasse una corsa solitaria del Pd, ma questa ipotesi non è nemmeno stata presa in considerazione.
    Mi fa sorridere poi che a fronte di chiarimenti fatti da Nad70 o da Dn. Br. in questi ultime settimane ci sia ancora qualcuno che le differenze non le nota. Forse volutamente non le nota.
    Sul virgolettato non aggiungo nulla. Il pensiero espresso dal sottoscritto anche durante il congresso cittadino, parafrasando Civati, è stato quello di ribadire la necessita di una lista civica di centro sinistra da Prodi a Rodotà anche a livello locale. E il percorso che si è intrapreso cinque anni fa con i Democratici Uniti va proprio in questa direzione.
    Durante il congresso cittadino, nel mio intervento, ho parlato del PD, della situazione Nazionale, del congresso provinciale e mi sono soffermato molto sul PD locale, su come vorrei che fosse il Pd locale.
    Ho sostenuto e cito- che il progetto politico del Partito Democratico di Lonate non deve guardare solo alle elezioni del prossimo anno, ma che deve essere costruito con una visione nel lungo periodo.
    E ho parlato anche delle prossime elezioni, perché ritenevo politicamente corretto nella mia veste di segretario ribadire la nostra adesione al progetto della lista civica dei Democratici Uniti.
    E’ simpatico poi notare, come persone che non hanno sentito le mie parole al congresso perché non c’erano, oggi si mettano a pontificare o santificare alcuni pezzi di un discorso molto più ampio.
    Ma questo oggi a Lonate è diventato di moda…
    E alle mode “Io non mi adeguo!”
    Quanto a Paolo, non c’è peggior sordo di chi non vuole sentire…anzi di chi non vuol capire.
    I membri di Viva Via Gaggio hanno spiegato benissimo la situazione in un post diverso da questo. Io in Viva ricopro la carica di segretario amministrativo e secondo lo Statuto dell’Associazione, questo mio ruolo non è assolutamente incompatibile con l’essere segretario cittadino del Partito Democratico.
    Come mi presenterò al prossimo incontro pubblico organizzato da WVG o dove WVG è stata invitata a partecipare? Semplice come consulente ambientale dell’Associazione Viva Via Gaggio.
    Mi fa poi ridere, che degli attenti osservatori come voi non si siano accorti che nel corso di questo 2013 in moltissime iniziative che WVG ha organizzato il sottoscritto non era nemmeno presente e c’erano gli altri membri dell’Associazione! Ecco ditemi che vi siete distratti…sareste più credibili!
    Personalmente non tornerò più su questo argomento e voi continuate pure a vedere quello che volete…

    1. Che ti devo dire, caro Walter: a me le tue dichiarazioni non sono parse quelle di un segretario di un partito della coalizione che formerà la lista civica, ma di quelle del suo portavoce o addirittura quelle del suo candidato sindaco. Nell’articolo non c’è traccia alcuna delle tue linee di indirizzo del PD locale, si parla solo e unicamente di Democratici Uniti. Prova magari a fare un mini-sondaggio fra chi ti è vicino e verifica se la mia opinione è isolata oppure altri vengono tratti in inganno.

      Tu dici: «E’ simpatico poi notare, come persone che non hanno sentito le mie parole al congresso perché non c’erano, oggi si mettano a pontificare o santificare alcuni pezzi di un discorso molto più ampio». Non ho capito bene con chi ce l’hai, anche perché i verbi “pontificare” e “santificare” rendono incomprensibile tutto il periodo. Per quanto mi riguarda, io non c’ero a sentire le tue parole al congresso perché non sono un tesserato del PD lonatese e nemmeno voto PD (lo facevo quando tu eri nei Verdi, poi ho scelto altro), pertanto, anche considerando tutte le cose belle da fare nella vita, l’evento mi è parso molto poco interessante.

      Continuo a tenermi informato, leggendo la rassegna stampa di questo blog. Del PD, di Lonate Pozzolo e non, mi interessa ben poco (colgo comunque l’occasione per segnalare che il blog del PD lonatese non è più aggiornato dal 24 Aprile 2011. http://pdlonate.blogspot.it), mentre dei Democratici Uniti, che ho votato nel 2009 e che potrei votare nel 2014, sono un simpatizzante e sono ansioso di novità. Mi piacerebbe che fossero comunicate in maniera chiara, completa e ufficiale da un portavoce designato. Magari dal candidato sindaco, che a mio avviso sarebbe buona cosa annunciare al più presto.

      La lista civica della quale fai parte sarà sicuramente la mia prima scelta nella valutazione su chi votare l’anno prossimo.

      CIAO!

  5. Caro Walter che ti devo dire, i politici che si appellano allo statuto che non prevede, mi fanno sempre più pensare al perchè la politica sia così lontana dal popolo.

  6. Non è un segreto che i DU siano una formazione (in primis) pensata e voluta da alcuni aderenti del PD locale. Semmai l’argomento dovrebbe essere se i DU hanno rappresentato una novità nel panorama politico lonatese, se nell’arco di questi quasi 5 anni sono stati in grado di disegnare una propria carta d’identità che sottolinei autonomia e indipendenza rispetto al PD locale. Ora che in un gruppo, che si prepara alle prossime elezioni amministrative, vi sia anche la presenza di soggetti di riferimento di alcuni partiti, non mi pare sia uno scandalo. Il problema semmai è capire come si pongono nel gruppo. A me interessa capire quali sono le novità e i percorsi nuovi che si vogliono intraprendere. Qual’è il laboratorio di idee e spazi che politicamente si individuano per allargare la partecipazione, per coinvolgere e far contare maggiormente il cittadino. L’idea dei DU di raccogliere suggerimenti e idee con l’andare in piazza mi pare buona e propositiva. Ma sarà sufficiente per impostare un programma amministrativo e politico? Basterà la raccolta dei desiderata per un lavoro così impegnativo? E il PD di Lonate, oggi guidato da Girardi, come intende porsi per dare un proprio contributo, per costruire un’alternativa? Ecco qui sta il punto. Conoscere cosa pensano e intendono fare il PD e i DU. Tutto il resto è confusione politica che non aiuta ad individuare le vere necessità del paese. Ovviamente non si deve perdere di vista l’agire delle altre formazioni politiche presenti sul territorio. Dunque ruoli ben distinti, chiarezza di linguaggio e collaborazione su punti ben definiti sono elementi indispensabili per stabilire rapporti corretti e mettere a lato le polemiche.

    1. Caro Donato, noto che quando vuoi sai essere schietto, sincero e diretto, ma in questo caso mi sembri criptico e fumoso. Ma si sa, io non capisco un caxxo di politica…

  7. Caro Paolo, non ho mai pensato che tu non capisci “caxxo” di politica. Dunque può essere il mio pensiero poco chiaro e comprensibile. Ho fatto parte della lista elettorale dei DU e per qualche tempo ho dato (per quanto mi era possibile) il mio contributo di partecipazione e di esperienza maturata nel corso degli anni. Poi, qualcosa è cambiato e mi ha portato a starne fuori e comunque a guardare con interesse alla nuova leva politica. Così come ho fatto parte del PD, dal quale me ne sono uscito, in tempi non sospetti, già tre anni fa. Detto questo, la politica attiva del centro sinistra di Lonate è costituita esclusivamente dal PD, piaccia o no. Non vedo altre forze politiche a livello locale (sempre nell’ambito del centro sinistra) presenti e attive. E allora, io che idealmente gravito in quest’area, a chi vuoi che faccia riferimento? Certo con fatica e difficoltà, ma non vedo altro. Voglio essere chiaro ed evitare fraintendimenti: ma i DU (che sono e restano una bella e nuova esperienza) secondo te a chi devono guardare politicamente? Perché, non facciamo gli ingenui, qualsiasi lista civica in ogni modo ha dei riferimenti d’area politica. A meno che, si vogliano intraprendere strade politiche locali che stravolgono completamente gli schemi tradizionali, miscelando esperienze diverse. Ad esempio tu sei in dissenso con la Lega, io non sono più del PD e forse altri non si identificano con nessuna forza politica, dove ci orientiamo? E ancora, come ci possiamo ritrovare in un impegno politico locale che ci accomuna? E’ possibile? Questo laboratorio è ipotizzabile? C’è un idea di fondo che possa accomunare tante diversità di questo genere? E un idea di questo genere come può essere letta dai cittadini? Ne sentono l’esigenza?
    Come vedi i punti di domanda sono tanti e forse alcuni senza poter avere risposta. Resta il fatto che i DU (giustamente) si stanno impegnando, e per me oggi sono il riferimento e costituiscono ancora la novità. Se tu hai altre idee, mettile sul “piatto”!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: