One thought on “Natale con Il Perograno”

  1. Ecco uno dei tanti spunti per fare cronaca su Lonate Pozzolo, raccontando non solo di lacrime, sangue e lamiere accartocciate, ma di cose positive e di interesse per la comunità. Ecco uno dei tanti spunti perché la Postmortina ritorni a essere Prealpina.
    Se per un incidente stradale, in cui muore una sfortunata signora, si arrivano a scrivere cinque (CINQUE!) articoli, per un evento come questo se ne dovrebbero scrivere cinquanta. Anche per questo evento del Perograno chissà quante storie e quante voci potrebbero essere scritte e ascoltate! Sono curioso di vedere come la stampa lo seguirà, prima e dopo.

    È ora di finirla! Scrivere di Lonate Pozzolo se-non-solo-soprattutto di ‘ndrangheta, arresti, spaccio di cocaina, morti ammazzati, omicidi tentati e riusciti, beghe di partito: non è possibile!

    A Lonate Pozzolo c’è molto altro! C’è l’Ecoalbero (di cui la stampa nazionale e internazionale continua a parlare), c’è una Via Gaggio meravigliosa attorno alla quale si moltiplicano gli eventi, c’è una Biblioteca Comunale, in quel gioiello dell’ex-Monastero, che offre quotidianamente un servizio eccezionale, c’è il Corso di Italiano per Stranieri che da tredici anni è attivo ed è un punto di riferimento anche per i Comuni qui attorno, c’è tutto il ricchissimo mondo dell’associazionismo (la vera speranza di salvezza per questa comunità), ma di tutto questo sulla Postmortina non si parla proprio, o se ne trovano timidi accenni. Accenni, grandi quanto trafiletti in un angolino della pagina.

    Di una cosa sono certo: anche le “buone nuove”, se scritte bene, fanno notizia. E fanno vendere un giornale.Ah, quanto mi piacerebbe scrivere in prima persona di queste “buone nuove”, però non ne ho la possibilità. Ci vorrebbe tanto tempo, diventerebbe un mestiere. E se il mestiere non è retribuito, non si può fare.

    In ogni caso la stampa non è più l’unico veicolo di informazione e diffusione delle notizie. Nel mio piccolo, dal mio blog, le racconterò.

    Viva Lonate Pozzolo, ciao ai Lonatesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...