Il prezioso intervento dell’assessore al Commercio

La nuova media distribuzione è localizzata in un’area periferica che non confligge in nessun modo con la clientela del piccolo commercio da sempre radicata nel centro storico e vicina alle persone più anziane con le quali esiste un rapporto di fiducia“.
Queste le parole dell’assessore al commercio (!!!) Patera. Sono parole che non meriterebbero neanche di essere commentate.
Mi piacerebbe sapere cosa pensano i commercianti di Lonate di questa (a mio parere bizzarra) opinione.
In pratica i vari Tigros, Carrefour, Gigante, Bennet e ora anche In’s (per stare nel raggio di pochi chilometri dal centro storico) non danno alcun fastidio ai negozi alimentari di Lonate dal momento che sono in aree periferiche.
Vogliamo chiedere ai commercianti com’è cambiato l’andamento delle vendite al susseguirsi delle aperture dei vari centri commerciali e supermercati?

La Prealpina del 14 dicembre 2011
La Prealpina del 14 dicembre 2011

8 pensieri riguardo “Il prezioso intervento dell’assessore al Commercio”

  1. Ora che non sono più il segretario cittadino della LEGA NORD, scrivo (e scriverò) solo ed esclusivamente a titolo personale; chiedendo scusa della premessa, mi pare evidente che, per l’ennesima volta, il governo locale faccia e dica tutto ed il contrario di tutto senza un minimo di continuità logica. La mia verità è che essendo a corto di soldi, se ne sbattono del territorio, dell’ecologia, dei negozianti del centro e con un estrema tranquillità morale, (io non dormirei di notte) rilasciano dichiarazioni a casaccio, senza alcun scrupolo di dire sciocchezze.

  2. Era ora che tornassi su questo blog! Da privato cittadino? Bene. Ti farò compagnia a partire dal 2012. Chissà mai che da privati cittadini si possa combinare un qualcosa di più politico che non militando in un partito. Il momento è difficile c’è molto da costruire e ricostruire.

  3. Grazie a voi; caro Donato, come quasi 😀 sempre accade sono d’accordo con te, basta che non si costrisca e ricostruisca altri centri commerciali eh?
    Chissà se il mio amico Roberto abbia ancora voglia di mettersi al mio fianco (scusa Donato, al nostro fianco) come la famosa ronde padano-araba e riprendere da dove avevamo interrotto?

    1. preciso che comunque le mie “ideologie” sono rimaste, solo che non essendo più il segretario della sezione Lega Nord, rispondo di quanto scrivo/faccio consapevole del fatto che la nuova segretaria può prendere provvedimenti nei miei confronti…

  4. Sarebbe davvero interessante conoscere cosa ne pensano i diretti interessanti cioè i commercianti.
    Dovrebbero sentirsi presi in giro dall’assessore e invece… silenzio!
    Perchè?
    Di certo è vergognoso un tale affollamento di mercati.

    E se non erro era anche stata raccontata una simulazione di traffico in quel tratto che dava 1 (una) automobile in transito. Sono impreciso perchè non ricordo ma volevano farci credere qualcosa di assurdo.

  5. C’era una volta la coerenza. Se fossimo alla Disney questo potrebbe essere l’inizio di una favola. Purtroppo questa è l’amara considerazione a fronte di queste parole.
    Le parole vanno in una direzione..ma i fatti, soprattutto quelli di un recentissimo passato, vanno nella direzione opposta. E i fatti ci racconto che la S.P 527 è diventata Viale TigrosCarrefourGiganteIn’sBennet – Sofficino con il 3X2, Panettone e Spumante in Omaggio !!!
    Commentavamo settimana scorsa l’invito dell’Assessore a fare gli acquisti nei negozi del centro : https://democraticiuniti.wordpress.com/2011/12/02/lassessore-invita-agli-acquisti-in-paese/ e poi a distanza di qualche giorno ecco questa apertura autorizzata dalla Maggioranza.

    Qualcosa non torna, e non mi riferisco solo al fatto che la maggioranza dice una cosa e poi fa l’opposto, non mi torna il silenzio di chi invece dovrebbe quantomeno lamentarsi di questo trattamento. Io non sono un commerciante e conosco poco gli aspetti burocratici-amministrativi del settore, ma leggo spesso che i commercianti dei comuni vicini o di altre realtà simili alla nostra non si preoccupano di far presenti le loro istanze e le loro idee.
    A Lonate?

    L’ultima volta che mi ricordi si parlava di avere 4 parcheggi davanti alla Farmacia, come se un piccolo intervento (personalmente che non condivido) risollevasse il centro cittadino. Manca a mio parere un progetto di lungo cammino per il centro storico, perché non è nemmeno con il mercato contadino che si risolleva il centro, certo è una occasione ma non l’unica. Ma come mai su questo delicato argomento non si organizzano serate con i commercianti e i cittadini anche per capire se è possibile organizzare altre iniziative che vedano veramente TUTTO il centro cittadino.

    Purtroppo una volta era la Piazza il fulcro dell’attività e del ritrovo dei cittadini, ora le piazze sono parcheggi per le auto…e i punti di ritrovo di socialità sono diventate le piazze artificiali con piante e fontane dei centri commerciali.
    E i centri commerciali o i viali commerciali con il nostro Viale TigrosCarrefourGiganteIn’sBennet – Sofficino con il 3X2, Panettone e Spumante in Omaggio crescono a dismisura…Gallarate in questi ultimi anni è stato un esempio drammatico di questa rincorsa al centro commerciale…speriamo che Lonate non lo prenda come esempio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...