3 pensieri riguardo “L’assessore invita agli acquisti in paese”

  1. L’invito è di quelli che troverà molte consensi, se non altro da parte degli esercenti, che di questi tempi stanno soffrendo.
    Però anche l’amministrazione ed in particolare l’assessore, oltre ai bandi per il commercio, è necessario metta in campo, con fantasia o copiando, iniziative che rendano appetibile anche ai cittadini consumatori l’invito.
    Altrimenti, se a parole si lanciano inviti e poi nei fatti si vedono sorgere, a ritmo serrato visto l’avvicinarsi delle feste, nuovi supermercati, cè sentore di demagogia.
    E poichè è lecito pensare che non ci siano idee nuove, quanto meno perchè non sono state avanzate, perchè non copiare (con qualche modifica, per una maggiore equità) l’iniziativa di Gornate Olona/Tradate (riportata da Varese News 2/12/2011) che prevede a fronte di acquisti in negozi che aderiscono, sconti da utilizzare per le rette dell’asilo nido?

  2. Bhe dopo che sono stati autorizzati nuovi centri commerciali lungo la 527 Bustese, ribattezzata Via Sofficino, sentirsi dire andate a prendere il regali nei negozi del centro è demagogia allo stato puro, senza se e senza ma.
    Demagogia!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...