Registrazione del consiglio comunale del 28 settembre 2011

L’ordine del giorno prevedeva i seguenti argomenti:

  1. Approvazione dei verbali della seduta consiliare in data 07.07.2011 [manca la registrazione per un errore del tecnico].
  2. Surroga del consigliere comunale dimissionario sig. Colombo Paolo [manca la registrazione per un errore del tecnico].
  3. Comunicazioni del sindaco [mp3 N03].
  4. Salvaguardia degli equilibri di bilancio e ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi art. 193 del D.Lgs. 267/00 [mp3 N04].
  5. Variazione di bilancio esercizio 2011 e pluriennale 2011/13 [mp3 N05].

4 pensieri riguardo “Registrazione del consiglio comunale del 28 settembre 2011”

  1. Durante la trattazione del punto 4, l’assessore Rivolta illustra una serie di questioni che riguardano un immobile oggetto di (parziale) delocalizzazione. Mi sono permesso di estrarre l’audio di quel passaggio (che si trova al minuto 89° del file mp3 N04) perché l’assessore parla di problemi di copertura e di amianto evidentemente presente nella struttura; poi dice che parte di quell’immobile è stato concesso in utilizzo ad alcune associazioni. Mi auguro che i problemi collegati alla presunta presenza di amianto siano stati risolti tutti prima di dare “libero” accesso alle associazioni.

  2. Se l’immobile è in Via XXIV Maggio, dove a breve entreranno delle associazioni non sono stati fatti assolutamente degli interventi di sostituzione delle lastre di amianto dal tetto o da altre parti dell’immobile.

  3. Mi permetto inoltre di aggiungere una cosa a margine. Al di là della sede di Ammazzateci Tutti, abbiamo appreso dalla Stampa che anche altre associazioni non del territorio troveranno presto li una sede (https://democraticiuniti.wordpress.com/2011/09/21/e-intanto-il-centro-di-aggregazione-giovanile-ha-chiuso/).

    Mi piacerebbe sapere come mai, venga dato uno spazio ad associazioni non del territorio, quando ci sono altre associazioni del territorio che sono in attesa da parecchio di una sede e che hanno provveduto a richiederlo con una richiesta ufficiale alla Amministrazione Comunale lo scorso anno.

  4. Peraltro è lo stesso immobile che viene espressamente citato nel PEG dell’area tecnica consegnato ai consiglieri comunali ed è evidenziato per le criticità della “Gestione delle problematiche legate alla gestione dell’immobile di via 24 Maggio n. 65”, che non sono solo quelle relative all’amianto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...