Cosa nostra

Anche se in quest’articolo Lonate Pozzolo non è citato direttamente, mi sembra che l’argomento ci riguardi da vicino.
Seregno e Giussano si sono costituiti parte civile nel processo Infinito e la sentenza ha riconosciuto loro un risarcimento per “l’eclatante danno di immagine” e perché “comunità locali operose e fattive, e quindi la loro rappresentanza istituzionale, possano essere associate alla presenza di organizzazioni criminali”.
Mi chiedo come mai l’amministrazione di Lonate Pozzolo, nonostante il clamore suscitato da trasmissioni che sono andate in onda sulle reti nazionali (vedi Presa Diretta su RAI3 più o meno un anno fa), non abbia ritenuto opportuno costituirsi parte civile nei processi di ‘ndrangheta che hanno coinvolto il nostro comune.

Corriere della Sera del 14 settembre 2011 - pag 27
Corriere della Sera del 14 settembre 2011 - pag 27

2 pensieri riguardo “Cosa nostra”

  1. Domanda leggitima e più che giusta caro The Jack, ma avremmo mai una risposta alle mille e più domande che abbiamo fatto alla Amministrazione Comunale?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: