1 commento su “Via al fotovoltaico. Forse.”

  1. Titolista rimandato a Settembre. Sull’energia pulita ormai non si scommette più, si investe! Peccato che il nostro paese sia molto indietro rispetto agli investimenti sulle energie pulite. Gli incentivi diminuiscono sempre più, per averli bisogna fare lunghe trafile e soprattutto nono si è ancora arrivati a sfruttare in maniera seria, razionale ed intelligente la “filiera” dell’energia pulita…un vero toccasana per il periodo di crisi, ancora in ottica dei posti di lavoro. Poi c’è la questione Enel che tiene fermi e bloccati gli impianti fotovoltaici che possono “vendere” energia al sistema con un forte danno economico per chi ha fatto un investimento notevole. Ma non c’è da stupirsi Enel aveva spinto e ottenuto che i finanziamenti per le energie pulite venissero dirottati per il nucleare, poi e meno male, il referendum ha spazzato via senza se e senza ma il ritorno antieconomico all’atomo e quindi quelle poche risorse sono ritornate per le energie rinnovabili anche se sono decisamente poche. Mi auguro che anche a Lonate Pozzolo dalle parole e dalle dichiarazioni si passi velocemente ai fatti…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...