3 pensieri riguardo “In breve”

  1. Ciao Lonatesi, ammantàti d’amianto e malpensanti benpensanti.
    A proposito di eventi culturali, ma conoscete già quei ragazzacci dei Mystic River? Io non ho ancora capito da che pianeta vengano. Fatto sta che, stanziati proprio a Tornavento, si danno un gran daffare per offrire stimoli culturali a impatto zero sulla salute psico-fisica di comunità lonatese da decenni provata.

    Ecco quella di sabato prossimo. Circola su Internet. Se fossi un giornalista, scriverei bene un articoletto. Non di cinque righe, pubblicato ben prima di sabato mattina:

    L’Associazione Mystic River è lieta di invitarvi [sabato 28 maggio] ad una serata “creativa” ed aperta a tutti.

    L’evento prende il nome di “Open Mic Night”: letteralmente, la serata del microfono aperto. Che cos’è? È esattamente quello che pensate… c’è un microfono e chiunque può utilizzarlo per esprimersi.

    C’è una sola regola: lasciare agli altri la possibilità di esibirsi. Se un chitarrista sa di essere bravo, non può venire per suonare 10 pezzi! Quello sarebbe un concerto… Open Mic Night è invece uno spazio per tutti.

    Siamo quindi alla ricerca di musicisti, poeti, attori, comici, cantanti (e chi più ne ha più ne metta) che desiderino esibirsi davanti ad un pubblico.

    Per info e conferme: my.mystic.river@gmail.com o 348/7114352.

    Vi aspettiamo dalle 19 per un aperitivo!

    …e magari, per la gioia di grandi e piccini, rispolvererò la chitarra.

    1. Se tu rispolveri la chitarra caro Rob, dobbiamo essere presenti!!! 🙂

      Potremmo anche replicare qualche canzone fatta durante lo scorso Campo Gaggio e visto che il microfono è aperto…cantare anche io abito in Via Gaggio….

  2. Cavolo! Mi sono ricordato che sabato sera ho altro da fare: c’è la festa conclusiva dell’undicesima edizione del corso di italiano. Lo so, lo so, non è che adesso mi metto qua a scrivere che caspita faccio di sabato sera. È che l’appuntamento ha un risvolto sociale e pubblico. E la festa del corso mi permette di accennare alla riuscita anche dell’ennesima edizione di quella che oramai si candida a essere una delle attività di volontariato più longeve della storia di Lonate Pozzolo (un filino d’enfasi non guasta mai).

    Magari prossimamente ritornerò a parlare del corso di italiano per stranieri.

    Ciao.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: