Lonate e la Libia protagonisti

Radio PopolareLa Banda sul Tetto [file mp3 della parte in cui si parla di Lonate].
Varesenews“Area inadatta al campo profughi, la Regione lo dica a Maroni”
La Provincia OnlineProfughi Libia, allerta a Varese. Maroni: “Presto ci sarà un piano”
Corriere della Sera«Pronti ad accogliere 10 mila profughi»Accoglienza profughi Individuate due nuove strutture
Il GiornoQuegli immigrati qui non li possiamo proprio accogliere

Clicca per ascoltare l'audio
Clicca per ascoltare l'audio
Varesenews del 24 marzo 2011
Varesenews del 24 marzo 2011
Il Corriere del 23 marzo 2011
Il Corriere del 23 marzo 2011
La Provincia del 24 marzo 2011
La Provincia del 24 marzo 2011
Il Corriere del 6 marzo 2011
Il Corriere del 6 marzo 2011
Il Giorno del 24 marzo 2011
Il Giorno del 24 marzo 2011

Emergenza immigrazione

VaresenewsIn arrivo novemila profughi in LombardiaMaroni: “Sono clandestini, non rifugiati”Profughi al campo militare? I lonatesi dicono no
Il GiornoSos Libia: causa guerra arriveranno 9.000 profughiSiete favorevoli all’utilizzo di una struttura nei pressi dell’aeroporto di Malpensa per accogliere immigrati nordafricani?I risultati del sondaggio

La Prealpina del 22 marzo 2011
La Prealpina del 22 marzo 2011
Varesenews del 23 marzo 2011
Varesenews del 23 marzo 2011
Varesenews del 23 marzo 2011
Varesenews del 23 marzo 2011
Varesenews del 23 marzo 2011
Varesenews del 23 marzo 2011
Il Giorno del 23 marzo 2011
Il Giorno del 23 marzo 2011
Il Giorno del 23 marzo 2011
Il Giorno del 23 marzo 2011

Peccato per chi non c’era

La Provincia del 19 marzo 2011
La Provincia del 19 marzo 2011
Nicoletta Raimondi
Nicoletta Raimondi
Angelo Santinelli
Angelo Santinelli

Un salone dell’oratorio di Tornavento colmo di persone e di commozione quello di sabato sera al recital “Salvo Errori & Omissioni”, omaggio al poeta lonatese prematuramente scomparso Luigi Zaro.

Gli amici han voluto ricordarlo in questo modo, e farlo conoscere a chi non ha avuto la fortuna di incontrarlo, e il risultato è stato uno spettacolo ben allestito, quasi due ore di armonia tra immagini, parole e musica.

La vita di Luigi è stata raccontata ai presenti attraverso alcune sue poesie e qualche scritto di chi lo aveva maggiormente ispirato (Caproni, Garcia Lorca, Pavese, Palazzeschi, …).

E’ stata proprio una bella serata, peccato per chi non c’era.