1 commento su “Parliamo dell’impianto”

  1. Non metto in dubbio che il materiale di risulta della lavorazione sia innocuo, quello che mi spaventa sono le fasi intermedie di lavorazione e soprattutto lo stoccaggio di grandi quantità di amianto. Nessuno ci garantisce che in nessun caso possano essere esclusi incidenti di percorso durante la trasformazione o fattori ambientali straordinari che intacchino il deposito in attesa seppur stoccato con tutte le cautele.
    LONATE HA GIA’ DATO TROPPO IN TERMINI AMBIENTALI: AEROPORTO, 336, CAVE, DEPURATORE…BASTA!
    Una lonatese MOLTO preoccupata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: