Lo scippo continua

Gli introiti derivanti dalla tassa d’imbarco diminuiscono con il calo dei passeggeri.

Resta il fatto che i fondi che con tanto impegno l’ex-sindaco Giovanni Canziani era riuscito a portare nelle casse comunali grazie all’introduzione della tassa d’imbarco sono stati a più riprese “scippati” introducendo limitazioni e ripartizioni diverse che portano i soldi lontani dai Comuni aeroportuali.

Mi piacerebbe anche avere un’esemplificazione di come il lavoro dell’assessore al marketing abbia contribuito a mantenere in linea con le previsioni l’incasso degli oneri di urbanizzazione, come riportato nell’articolo.

La Prealpina del 20 novembre 2010
La Prealpina del 20 novembre 2010

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...