Marketing territoriale

Volendo fare quattro passi nel Parco del Ticino, e quindi dirigendosi verso il Centro Parco sito alla “vecchia dogana”, ecco qui sotto a quale spettacolo si può assistere.

Le tanto decantate ordinanze del Sindaco per la lotta alla prostituzione e per lo sfalcio dell’ambrosia evidentemente sono lettera morta.

Forse però l’ambrosia non tagliata potrà fare più dei cartelli di divieto: l’allergia magari riuscirà ad allontanare più ragazze rispetto alla minaccia delle multe.

Se questa è la presentazione del territorio a chi viene da fuori a “godersi” il nostro Parco, il marketing territoriale probabilmente non sta funzionando granché.

28 agosto 2010
28 agosto 2010

1 commento su “Marketing territoriale”

  1. Ciao Nadia. Provate a fare un’interrogazione, portando questa foto come testimonianza; so già la risposta dell’Assessore:” Rispondo all’interrogazione leggendo il comunicato della responsabile Polizia Municipale..bla,bla,bla…aggiungo personalmente che dopo un’attenta analisi della foto, sono giunto alla conclusione che si tratti di un gioco, NASCONDINO, e che sotto l’ambrosia c’è u’altra ragazza che farà TANA LIBERA TUTTI; quindi non creiamo inutili allarmismi alla popolazione!”

    scusate dello “svacco”, ma tanto oramai siamo alle coiche.

    Un saluto a tutti.

    Paolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: