2 pensieri riguardo “Inutili polemiche”

  1. Noi maratoneti siamo spesso vittime di tendinite, la malattia professionale dei politici è quella della fraintendinite™ . E per la fraintendinite™ non c’è Voltaren che tenga.
    Allora, la fraintendinite si manifesta con una sparata a voce o a mezzo stampa. Si agita una cagnara, spesso fondata sul nulla, poi quando si capisce di averla fatta fuori dalla tazza, non si chiede scusa, ma si vira sul «Mi hai frainteso» oppure, passivamente, «sono stato frainteso».

    Nel caso specifico – e poi la chiudiamo qua – mi è stato schizzato addosso il fango di una polemica davvero assurda, con un riferimento alla mia persona, sotto forma di sarcasmo urlato. Urlato, sì, perché nel linguaggio di internet, scrivere in maiuscolo significa urlare. E, in nome della netiquette, non c’è cosa più rozza e grezza di questa. Quando l’ho fatto notare (non so a chi perché i primi commenti non erano firmati con un nome e cognome o uno pseudonimo, riconducibile a una persona fisica), al posto di incassare, mi è stato permalosamente risposto che si era ben al corrente del senso del maiuscolo. Ovviamente non era vero: a livello nazionale, se c’è un politico che ha saggiamente denunciato la politica urlata è stato quel bell’uomo di Pierferdinando Casini. Casini dalla politica urlata sta ben alla larga e poi va’ a Lonate Pozzolo cosa ti combina la sua sezione locale.

    Ho apprezzato però l’intervento pacificatore di Antonio Patera, intervento che leggo per la prima volta qua sulla Prealpina. So che lo stesso Antonio Patera ha anche parlato con Walter Girardi, sono cose che fanno piacere. Sarebbe stato meglio non fosse successo niente, ma va bene così.

    Sì, odio la parola strumentalizzazione. Chi ronza attorno alla politica la usa senza capire l’infamia che sta sputando. Per chi promuove un movimento di opinione, non c’è accusa peggiore della strumentalizzazione, o – peggio – dell’essere strumentalizzato, come fossi il primo pirla che passa per strada.

    VivaViaGaggio ha coinvolto 1400 amici di Facebook, ha raccolto più di mille firme (e siamo solo all’inizio), gode della fiducia di migliaia e migliaia di persone che credono in noi. E lo manifestano quotidianamente. Offendere VivaViaGaggio, anche solo con l’ombra del sospetto, significa offendere tutta quelle persone lì. Attenzione!

    VivaViaGaggio è la più bella realta associativa, il più intenso movimento d’opinione che Lonate Pozzolo abbia mai promosso negli ultimi non-so-quanti anni.
    Proteggiamolo sempre, abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. Anche dell’UdC.

    Noi di VivaViaGaggio non siamo strumenti di nessuno. Siamo uomini, non Black&Decker.

    Sigla.

  2. Pubblico qui, quello che ho scritto sul blog dell’UDC:
    “Chiedo scusa se dico la mia. Nel mio intervento in Piazza Parravicino, dove ho presentato il testo della mozione, ho detto chiaramente che noi la inviavamo ai gruppi consiliari, al Sindaco e all’Assessore competente invitando soprattutto i gruppi consiliari a muoversi per farla mettere all’ordine del giorno del primo consiglio comunale utile. Dove sta il problema o la strumentalizzazione se i Democratici Uniti, ricevuto il testo hanno deciso di farlo protocollare subito? Io francamente non ne vedo e non la ritengo nemmeno una strumentalizzazione. Dopotutto noi ci siamo rivolti ai gruppi consiliari e il gruppo consiliare dei Democratici Uniti ha provveduto a fare quanto noi del Comitato abbiamo chiesto a tutti i gruppi consiliari.Se poi in sede di riunione capigruppo si decide che nell’ordine del giorno del consiglio comunale, la mozione viene presentata dai gruppi dei Democratici Uniti, del PDL+UDC e della Lega Nord (non credo proprio) ben venga.
    Mi spiace ma stavolta avete dimostrato di non essere attenti ai contenuti e alle proposte, ma piuttosto vi concentrate su cose assurde, di poco senso e di poco conto.
    Noi ci siamo rivolti a tutti i gruppi consiliari, non solo ai Democratici Uniti. Avessimo avuto questa intenzione non avremmo presentato pubblicamente la cosa, davanti a centinaia di persone che hanno sentito chiaramente che la proposta noi l’avremmo presentata a tutti i gruppi.
    Mi sa che stavolta…avete toppato”

    Domenica pomeriggio il Vicesindaco mi ha raggiunto in Piazza Parravicino, abbiamo avuto modo di parlare e confrontarci su queste questioni..vedremo cosa ci riserverà il futuro…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: