2 pensieri riguardo “L’iniziativa di domenica scorsa”

  1. Per proseguire nella retorica del “fare”….
    in una organizzazione pubblica,
    fare = fare con trasparenza
    fare = fare con coerenza
    Non serve archiviare le critiche come “polemiche”.

  2. D’accordissimo con il virgolettato dell’articolo: tra il fare e il non fare, il fare è preferito. Anche perché solo chi fa può sbagliare e sbagliando si impara. Chi non fa niente non sbaglia mai.

    Esiste poi una virtuosa terza via: il fare bene.

    Scurdammoci o’ passato (ma mica tanto, altrimenti si ripetono gli stessi errori) e concentriamoci sul futuro. Dopo le due cilecche della fiaccolata pre-elettorale 2009 della Lega Nord e la Liberazione dalla ‘ndrangheta del Ventinque Aprile 2010, vogliamo organizzare qualcosa, fatto per bene e con tutti i crismi, sul tema in oggetto?

    La prima cosa – ecco il primo degli innumerevoli errori commessi fino a ora – è che per la prossima volta ad organizzare l’evento siano tutti gli attori della vita sociale lonatese: i partiti politici, le associazioni, una rappresentanza dei privati cittadini. Come rappresentare un fronte unito con un iniziativa di parte?

    Vadano a farsi fottere – la rabbiosa volgarità è voluta – le querele, le querelle e le querule macchiette di paese. Sporchiamoci le mani, tutti assieme. Guardiamoci negli occhi, non abbassiamo lo sguardo. Se non ne siamo capaci fra di noi, come potremo farlo verso i criminali?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: