3 pensieri riguardo “Inizia l’anno accademico”

  1. È un ricordo di dieci anni fa sull’Unitre. Non è molto edificante per loro. È passato tanto tempo, che deposita sempre una patina di vaniglia sulle asprezze delle tenzoni. Allora mi arrabbiai, ma ora ci sorrido. Non farò nomi, posso raccontarlo? C’è anche un finale con un messaggio di speranza. Vado?

      1. Correva l’anno Duemila. Il mondo non era finito e nemmeno i computer erano impazziti poi tanto. Forse, più dei computer, era impazzito un gruppo di giovinastri, i quali decisero di realizzare un corso di italiano. Qua inizia un lungo [OMISSIS] perché devono passare ancora un po’ di anni prima di poter raccontare. Fatto sta che, costituito il gruppo di insegnanti, ci mettemmo alla ricerca della sede. Spalleggiati anche dall’Amministrazione di allora, allacciammo dei contatti anche con l’Unitre. Chiedevamo degli spazi per le lezioni. La collaborazione pareva potesse avviarsi, ma nel Gran Consiglio dell’Università delle Tre Età qualcuno, con fare di sentenza, domandò: «E se si accoltellano?»

        Corre ora l’anno Duemilanove. Nove edizioni del corso di italiano sono state effettuate, anche senza l’Unitre. Il messaggio di Speranza, Pace e Amore è il seguente: non si è accoltellato nessuno.

        E tutti vissero alfabetizzati e contenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: